La Condivisione dei Contenuti è importante per me!

Se è vero che la mente e il corpo sono interconnessi allora è anche vero che l’uno influenza l’altro a vicenda.
L’importanza di avere il controllo sul proprio corpo deriva dal bisogno di sentirsi padroni di se stessi.

Come?

Ci sono metodi che ci aiutano ad aquisire la capacità di gestione del corpo e dei pensieri in modo autonomo e guidato.
Da sempre sono stati effettuati studi per accertare l’efficacia di queste metodiche e molte ricerche riportano risultati positivi e di successo.

La meditazione

La meditazione si è rivelata una pratica importante nel trattamento di molteplici disagi.

Si basa sulla capacità di offrire maggior controllo sui ritmi sensoriali filtrando le sensazioni psicofisiche tra le quali quelle del dolore.
Ci sono stati riscontri sul miglioramento di sintomi dolorosi grazie a questa pratica che consente di focalizzare l’attenzione sul presente prendendo consapevolezza di se stessi arrivando a discostare la propria mente da tutte le sensazioni negative sia fisiche che emotive.

Training Autogeno

Anche la pratica del training autogeno aiuta il trattamento del dolore e molto spesso persone affette da fibromialgia si sono rivolte a professionisti che hanno insegnato loro ad attuare in maniera autonoma questa pratica riuscendo a migliorare i loro sintomi.
La mente non ha confini bisogna solo imparare a lasciarla libera.

Ipnosi

In alcuni casi, dove ad esempio vi sono realtà psicologiche piu difficili, si è dimostrata utile la tecnica dell’ipnosi che agisce non solo sull’emisfero psichico aiutando il superamento di eventi traumatici, compito questo dello psicanalista, ma anche su quello fisico andando a migliorare anch’esso il sintomo del dolore.

I sopracitati metodi agiscono tutti attraverso la mente per arrivare al corpo. Risulta fondamentale che ciascuno di noi riesca a trovare un livello di introspezione tale da poter gestire gli eventi che ci circondano.
Nella fibromialgia è utile approcciarsi a questi mezzi per poter far fronte alla propria condizione riscontrando miglioramenti soprattutto a lungo termine.
Anche l’insonnia e l’emicrania hanno trovato giovamento grazie a questi “analgesici naturali”, quali meditazione e training autogeno, potendo cosi affermare che una volta imparate le tecniche si ha un miglioramento generale sulla qualità della vita.

Rivolgetevi ad un professionista preparato per guidarvi in queste pratiche!