Meditazione

La meditazione è in grado di modificare positivamente l’attività delle aree celebrali che controllano il dolore abbassandone l’intensità.

In altre parole, la meditazione ha un effetto analgesico, completamente naturale e senza controindicazioni, sulla percezione del dolore e di conseguenza risulta essere un metodo efficace nella gestione del dolore cronico.

Unire l’efficacia della Meditazione alla pratica dello Yoga o del Tai-Chi è estremamente positivo nella gestione della Fibromialgia e del Dolore Cronico.

Mente e Corpo sono connessi

×

Ciao!

Sono EnzoBasileBot. Se vuoi fissare una consulenza online, hai dei quesiti da pormi, delle informazioni da richiedere o semplicemente dei suggerimenti da darmi, questo è lo spazio giusto. Un addetto ti risponderà appena possibile.

Clicca sull'immagine qui sotto per avviare la Chat tramite WhatsApp.

× Sei un paziente? Contattami qui!